Cucina e lifestyleLettura 3 minuti

Abbinamenti frutta originali: mai provati i frutti di bosco con le verdure?

Abbinamenti-frutta-frutti-di-bosco-verdure-Sant'Orsola

Nuovi abbinamenti: frutta e verdura insieme. Perché no?

È cosa nota che la frutta e la verdura dovrebbero essere sempre incluse nella nostra alimentazione per favorire l’assunzione di preziose vitamine e nutrienti fondamentali.

Negli ultimi anni si sta (per fortuna!) diffondendo sempre più la consapevolezza e la volontà di seguire uno stile di vita sano e bilanciato per vivere e stare meglio, innanzitutto con sé stessi e per sé stessi. Per questo il benessere, insieme alla creatività e all’ innovazione, sono i temi sempre più spesso al centro dei trend recenti, anche in cucina.

Nonostante queste tendenze virtuose siano in aumento, capita ancora spesso di non valorizzare abbastanza frutta e verdura nella quotidianità: per questo abbiamo pensato ad alcuni suggerimenti e consigli d’uso per promuoverne il consumo, con originalità, un po’ di fantasia… e naturalmente con i nostri piccoli frutti!

Perché non sia solo un dovere, ma anche e soprattutto un piacere. Ma è possibile consumare nello stesso momento la frutta e la verdura? Vediamolo insieme.

Abbinamenti-frutta-frutti-di-bosco-verdure-Sant'Orsola

Frutta lontana dai pasti, il numero giusto di porzioni al giorno: cosa dice la scienza?

Insomma, la frutta e la verdura rimangono indubbiamente tra i migliori alleati per mantenere un soddisfacente benessere psicofisico, e dovrebbero essere consumati con regolarità nella nostra alimentazione quotidiana. Ma attenti ai falsi miti!

Quante volte avete letto o sentito dire che la frutta va consumata solo lontana dai pasti, poiché rende difficile la digestione ed è causa di gonfiore? Per non parlare delle dosi suggerite: due, cinque, sette al giorno… Di chi fidarsi?

In verità non esistono regole assolute e valide per tutti. Il nostro consiglio, infatti, è sempre quello di agire con buon senso e moderazione: scegliendo una dieta varia ed equilibrata, facendo attività fisica e chiedendo sempre consiglio al proprio medico o al proprio nutrizionista per trovare le soluzioni più adatte alle proprie abitudini e al proprio stile di vita.

Ma vediamo ora alcune idee per degli abbinamenti frutta-verdura vincenti… Con un occhio di riguardo a quelle che includono i nostri amati piccoli frutti!

Suggerimenti e idee per i giusti abbinamenti: frutta, frutti di bosco e verdure

  • L’antipasto è un vero momento rompi-ghiaccio: ci permette di dare la giusta direzione a un pranzo o una cena, ed è l’occasione perfetta per stupire gli ospiti con scelte originali e fuori dagli schemi. Perché non iniziare quindi con dei gustosi involtini di quinoa, cetrioli e frutti di bosco con salsa al lampone?
  • Un’idea fresca e semplice è l’insalata di frutta e verdura: mirtilli, fragoline, ciliegie e baby kiwi si possono infatti combinare facilmente con insalata (dalla rucola al songino, dalla lattuga alla riccia), sedano, carote, cipolle e, più in generale, con le vostre verdure preferite. I punti di forza di questi abbinamenti? I colori accesi dei piccoli frutti, capaci di dare carattere e sapore anche alle combinazioni più semplici, e la versatilità: un’insalata di frutta e verdura, a seconda che sia più o meno ricca, è infatti perfetta sia come contorno che come piatto unico, anche da portare al lavoro e da gustare in pausa pranzo. Non si tratta poi di una proposta adatta solo ai vegetariani! Non ci credi? Ecco qui la nostra ricetta per preparare una sfiziosissima insalata fresca con pollo grigliato e mirtilli.
  • Un’altra soluzione per un abbinamento frutta e verdura gustoso e appagante è una bella centrifuga: fresca, dissetante e adatta a tutte le stagioni. Il bello è che se ne possono creare infinite varianti a seconda dei propri gusti, e gli ingredienti possono essere mescolati a piacimento anche in base alle proprietà e ai nutrienti che si vogliono assumere. Alcuni suggerimenti? Mirtilli e carote: saprà stupirvi! Fragole, sedano e carote. Ma anche more, lamponi e barbabietole.
  • Un suggerimento perfetto anche per chi segue una dieta vegana è quella di preparare dei deliziosi spaghetti di zucchine, da condire con una salsa ai frutti di bosco. Un perfetto incontro di sapori ricercati e fantasiosi, adatti a coloro che vogliono uscire dalla propria comfort zone in cucina per scoprire nuove combinazioni e nuove ricette.

Infine, ci sentiamo di affermare che questi abbinamenti, favoriti dall’incredibile ricchezza e varietà di sapori che i frutti di bosco e le verdure offrono, siano un modo nuovo, appetitoso e piacevole per mangiare in compagnia divertendosi e pensando fuori dagli schemi… senza rinunciare al benessere!