Cucina e lifestyleLettura 2 minuti

Pavlova ai frutti di bosco, naturalmente senza glutine

Pavlova-ai-frutti-di-bosco-ricetta-Sant'Orsola-Frutti-di-bosco

La pavlova ai frutti di bosco: un dolce maestoso e leggero al tempo stesso, come la danzatrice da cui prende il nome

La pavlova ai frutti di bosco è un dolce di origine australiana: croccante all’esterno e morbidissimo all’esterno, imponente nell’aspetto e al tempo stesso delicatissimo, fu chiamato così all’inizio del ‘900 in onore della ballerina russa Anna Pavlova, famosa per l’incredibile grazia delle sue interpretazioni sceniche, che in quegli anni aveva saputo incantare in un tour di grande successo gli abitanti di Australia e Nuova Zelanda.

Nella ricetta pavlova ai frutti di bosco che andiamo a proporvi la dolcezza della meringa si incontra con la freschezza della crema al limone e con il delizioso sapore acidulo dei frutti di bosco. Una ricetta naturalmente senza glutine che può diventare anche senza lattosio sostituendo il burro con un burro delattosato e la panna fresca con una panna vegetale.

Provate la ricetta e fateci sapere cosa ne pensate taggandoci su Instagram e Facebook.

Pavlova ai frutti di bosco | Ingredienti

Per la meringa

  • 225 g di zucchero semolato fine
  • 4 albumi a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di aceto bianco o limone

Per il lemon curd

  • 2 uova
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di succo di limone
  • 60 g di burro
  • Scorza grattugiata di 1 limone

Per il ripieno di panna

  • 250 g di panna fresca liquida
  • 2 cucchiai di zucchero a velo (potete ometterli)

Per la decorazione

  • More
  • Lamponi
  • Fragole
  • Fragoline
  • Mirtilli
  • Ribes
  • Foglie di menta

Pavlova ai frutti di bosco | Procedimento

Per la meringa

  • Montate gli albumi a neve. Quando saranno ben fermi, aggiungete un cucchiaio di zucchero alla volta. Quando terminerete di unire lo zucchero, non dovrete più sentire i granelli e la consistenza sarà ben soda.
  • Unite il cucchiaino di aceto e continuate a mescolare. Prendete un foglio di carta forno, disegnate con una matita un disco di 18 cm diametro, disponetelo su una placca e versate a cucchiaiate la meringa avendo cura di non smontarla.
  • Formate un guscio con un incavo all’interno che servirà per accogliere la crema. Cuocete in forno preriscaldato a 110° per un’ora circa. Fatela raffreddare in forno socchiuso.

Per il lemon curd

  • Sciogliete il burro a bagnomaria.
  • Nella stessa ciotola unite il succo di limone, la buccia grattugiata, lo zucchero e le uova ben sbattute.
  • Mescolate con una frusta e fate cuocere fino a bollore. Filtrate la crema con un colino per eliminare eventuali grumi, allargatela su un vassoio, copritela con pellicola a contatto e fate raffreddare in frigo.

Per il ripieno di panna

  • Montate la panna aggiungendo, a piacere, lo zucchero a velo e mettete da parte.
  • Montaggio della pavlova: riprendete il guscio di meringa e farcitelo con il lemon curd e la panna montata. Decorate con il mix di frutti di bosco e foglioline di menta.