Cucina e lifestyleLettura 1 minuto

Sant'Orsola "Storie dai campi" #3: Paolo Aprili, Veneto

In provincia di Verona con Paolo e Cristina Aprili, dove si coltivano fragole da più di 40 anni

Lo sapete cosa vuol dire

‘Semo in furia?

Ce lo ha spiegato Paolo Aprili, il terzo produttore dal quale abbiamo fatto tappa per raccontare le “Storie dai campi” di Sant’Orsola. “Siamo in furia” è un detto che rende bene l’idea di come siano i periodi più duri, in campagna: quando c’è tanto da fare, quando la sveglia suona presto e si arriva a sera davvero stanchi, quando le giornate sembrano non finire mai. Anche quando, però, con passione e tenacia il lavoro regala le soddisfazioni più grandi, e si raccolgono i frutti e i risultati dei tanti mesi di impegno.

Paolo questo lavoro lo fa da quando aveva 18 anni, nell’azienda di famiglia fondata dal padre Giorgio all’inizio degli anni ’80 e che oggi gestisce con l’aiuto della sorella Cristina. In una zona, quella di Santa Maria di Zevio, in provincia di Verona, da tempo vocata alla coltivazione di fragole.

Paolo per la sua azienda ha un augurio: la continuità e la capacità di sapersi sempre adattare agli eventi. Noi non possiamo che condividere il suo augurio, e continuare ad accompagnarlo nel percorso!

La storia di Sant'Orsola è in tutte le sue "Storie dai campi"

Ognuno dei nostri frutti ha una storia da raccontare.
È una storia che ha origine nella terra e parla innanzitutto di mani, volti, dedizione e passione.

Una storia che si fonde con quella di chi, giorno dopo giorno, lavora in campagna affinché questi frutti possano arrivare fino a voi, in tutta la loro freschezza e bontà.

Con le Storie dai Campi abbiamo voluto dare voce proprio a loro: i produttori Sant’Orsola. In un viaggio per l’Italia, dal Trentino alla Sicilia, che vi farà conoscere le loro storie e scoprire i luoghi in cui nascono, crescono e vengono raccolti i piccoli frutti Sant’Orsola.