Cucina e lifestyleLettura 2 minuti

Charlotte alle fragole, ricetta facile e golosa

Torta-charlotte-fragole-Sant'Orsola-ricetta-facile-veloce-golosa

Charlotte alle fragole: un classico della pasticceria per un gustoso effetto wow!

La charlotte alle fragole è un classico dolce al cucchiaio della pasticceria francese, rivestito di savoiardi e ripieno di due morbidi strati di crema: una mousse alla fragola e una gustosa gelee.

Semplice da preparare e dall’effetto “wow” assicurato, è il dessert perfetto per chiudere in bellezza una cena speciale. Si tratta inoltre di un dolce fresco e senza cottura: basterà far riposare la vostra charlotte in frigorifero per i giusti tempi et voilà, sarà pronta senza che sia necessario accendere il forno.

La ricetta è stata realizzata per noi di Sant’Orsola da Alessia di @mammachepiatti.

***

Scopri la ricetta della charlotte alle fragole, provala e facci sapere che ne pensi sul nostro profilo Instagram (sant_orsola). Ti aspettiamo con tanti altri consigli, ricette, info e tips sul mondo delle fragole e dei frutti di bosco.

Charlotte alle fragole | Ingredienti

  • Savoiardi – q.b.
  • Limoncello e acqua in pari dose per la bagna ai savoiardi (per una bagna analcolica potete usare acqua e zucchero in pari dose) – q.b.

Per la mousse alle fragole

  • 200 g fragole
  • 200 ml panna
  • 50 g zucchero
  • 5 g gelatina in fogli
  • Scorza e succo di 1 limone bio

Per la gelee in superficie

  • 200 g fragole
  • 40 g zucchero semolato
  • 8 g di gelatina in fogli
  • 1 Baccello di vaniglia (a piacere)
  • Succo di limone
  • Fragole per ricoprire ogni strato di mousse e la superficie – q.b.

Charlotte alle fragole | Procedimento

Per la mousse alle fragole

  • Mettete in ammollo la gelatina e lasciate da parte.
  • Tagliate le fragole a pezzetti e cuocetele in un pentolino con lo zucchero, la scorza e il succo di mezzo limone bio per circa 10 min. Frullate il composto e aggiungete la gelatina ben strizzata.
  • A parte, montate la panna e unitela al frullato di fragole amalgamando delicatamente con una spatola. Lasciate raffreddare in frigo per almeno 1 ora.
  • Disponete i savoiardi tagliati a metà attorno a uno stampo a cerniera ricoperto di carta forno. Ricoprite di savoiardi anche il fondo e poi inzuppateli con la bagna.
  • Versate sopra una parte di mousse alle fragole (circa 1,5 cm) e ricoprite con fragole tagliate a cubetti e un altro strato di savoiardi.
  • Dopo averli inzuppati con la bagna, ripetete la stessa operazione rendendo il più liscia possibile la superficie di mousse su cui dovrete versare la gelatina.
  • Lasciate riposare in frigo per mezz’ora.

Per la gelee

  • Mettete in ammollo la gelatina. Frullate le fragole con lo zucchero semolato e qualche goccia di succo di limone.
  • Scaldate 1/4 di questa salsa e scioglietevi la gelatina strizzata mescolando con cura. Unite al resto della salsa e versate tutto sopra la mousse.
  • Lasciate solidificare la gelatina sopra la torta per almeno un’ora conservandola in frigo.

Completate la torta decorandola a piacere. Ecco pronta la vostra charlotte alle fragole!