Cucina e lifestyleLettura 1 minuto

Sant'Orsola "Storie dai campi" #9: Lorenzo Costanzi, Trentino

In Val di Sole con Lorenzo Costanzi nella sua "La Contenta", dove si coltivano piccoli frutti all'aria aperta e con il sorriso

Malè, Località Molini. È nello splendido scenario della Val di Sole, in Trentino, che nel 2017 Lorenzo Costanzi e sua moglie Laura, un po’ per scommessa e un po’ per il desiderio di fare qualcosa di diverso, hanno fondato la loro azienda agricola “La Contenta” e iniziato a coltivare piccoli frutti.

Un percorso, il loro, diverso da quello di molti altri coltivatori: la strada che hanno intrapreso infatti non si inserisce nel solco di una tradizione di famiglia, e da agricoltori alle prime armi quello che hanno inseguito è stato in primis il sogno di stare di più all’aria aperta, lavorando a contatto diretto con la terra. Oggi, dopo aver raccolto le prime grandi soddisfazioni e acquisito conoscenze ed esperienza, Lorenzo ricorda ancora col sorriso di quando agli inizi avevano pensato che coltivare “piccoli” frutti potesse essere più semplice…  senza considerare che, oltre che piccoli, fossero anche “tanti”!

I quasi 7.000 metri quadri di terreni, che fino a poco tempo fa Lorenzo coltivava solo con l’ausilio del vecchio Ape 50 ereditato dal padre, stanno dando anno dopo anno soddisfazioni sempre maggiori: merito della passione di Lorenzo e Laura e del supporto costante della Cooperativa Sant’Orsola, sempre vicina ai produttori soprattutto grazie all’attività dei tecnici di campagna, direttamente sul campo.

Lorenzo non crede esista un vero e proprio segreto per fare bene questo lavoro, anche se ci ha raccontato di quanto sia stato importante il consiglio di un caro amico: solo in un ambiente di lavoro pulito e ordinato alla perfezione si può lavorare bene, perché l’ordine e la pulizia sono l’unico modo per accorgersi subito se qualcosa non va. Forse non sarà un segreto… ma per “La Contenta” ha sempre funzionato!

Ringraziando Lorenzo per averci aperto le porte della sua azienda, vi invitiamo a scoprire di più della sua storia guardando il video completo.

La storia di Sant'Orsola è in tutte le sue "Storie dai campi"

Ognuno dei nostri frutti ha una storia da raccontare.
È una storia che ha origine nella terra e parla innanzitutto di mani, volti, dedizione e passione.

Una storia che si fonde con quella di chi, giorno dopo giorno, lavora in campagna affinché questi frutti possano arrivare fino a voi, in tutta la loro freschezza e bontà.

Con le Storie dai Campi abbiamo voluto dare voce proprio a loro: i produttori Sant’Orsola. In un viaggio per l’Italia, dal Trentino alla Sicilia, che vi farà conoscere le loro storie e scoprire i luoghi in cui nascono, crescono e vengono raccolti i piccoli frutti Sant’Orsola.