BenessereLettura 2 minuti

Mirtilli: proprietà e benefici. I piccoli frutti perfetti dopo l’allenamento

Mirtilli-benefici-e-proprietà-i-piccoli-frutti-perfetti-dopo-l'allenamento

I benefici dei mirtilli per gli sportivi

Quante volte vi siete chiesti cosa mangiare nel post allenamento affinché non svaniscano tutti gli sforzi appena fatti? È importante, infatti, reintegrare i liquidi persi senza rinunciare ai risultati ottenuti con tanto sacrificio. I frutti di bosco e, in particolare i mirtilli, sono degli ottimi alleati su questo fronte e un vero toccasana per i muscoli e per il corpo in generale.

Ma vediamo insieme quali sono i benefici dei mirtilli per gli sportivi e, più in generale, per chi si dedica con frequenza all’attività fisica.

Il mirtillo per un veloce recupero muscolare

Le proprietà dei mirtilli sono innumerevoli e ne derivano altrettanti benefici che aiutano il corpo sotto svariati punti di vista. Ma partiamo dall’inizio: quali sono i valori nutrizionali del mirtillo? E quali, invece, le sue proprietà?

I mirtilli fanno parte della grande famiglia dei frutti di bosco assieme ai lamponi, alle more, ai ribes e a numerosi altri piccoli frutti (questo il nome corretto con cui vengono chiamati questi frutti dagli esperti del settore).

I mirtilli vantano numerose proprietà nutrizionali e apportano molti benefici alla salute soprattutto per coloro che si allenano spesso e, dunque, vogliono mantenersi in forma.

Innanzitutto, quando parliamo di mirtilli non possiamo non far riferimento al fatto che sono un’importante fonte di vitamina C e di fibre, che contribuiscono al normale metabolismo energetico nonché al corretto funzionamento del sistema nervoso e psicologico. Inoltre, diversi studi hanno dimostrato come bere un succo di mirtillo, ricco di nutrienti e naturalmente privo di grassi e sodio, riduca il senso di stanchezza e affaticamento post workout.

Mirtilli-benefici-e-proprietà-i-piccoli-frutti-perfetti-dopo-l'allenamento

Uno studio di Steve Stannard della Massey School of Sports and Exercise, pubblicato sul Journal of the International Society of Sports Nutrition, ha dimostrato, grazie ad alcuni test su un gruppo di 10 volontari collegati a una macchina Biodex, che mangiare mirtilli dopo uno sforzo intenso o un allenamento aiuta a ritrovare le forze e contribuisce a un rapido recupero muscolare.

Una precisazione, però, è doverosa: mirtilli e succo di mirtillo vanno sempre assunti nell’ambito di una dieta sana ed equilibrata. Solo così possono portare dei reali benefici al nostro corpo.

I mirtilli per un'azione antiossidante e una riduzione del danno muscolare

Un’altra capacità che può essere riferita certamente ai frutti di bosco e in particolar modo ai mirtilli è quella antiossidante che li rende ottimi a livello nutrizionale e offre una protezione efficace verso i radicali liberi presenti nel nostro organismo. Inoltre, i mirtilli contribuiscono a ridurre il danno muscolare derivante dall’esercizio fisico e causato dallo stress ossidativo e dall’infiammazione.

Insomma, mangiati direttamente dalla confezione o in un gustosissimo e super nutriente frullato, i mirtilli sono perfetti come snack post allenamento per restituirvi la carica giusta e riprendere le forze dopo un intenso workout. 

E voi? Come preferite assaporare questi fantastici frutti di bosco che danno così tanti benefici alla nostra salute? Fatecelo sapere con una bella foto, taggandoci sui nostri canali social.