Il primo Mirtillo Residuo Zero*, una novità esclusiva Sant'Orsola

Mirtillo-Residuo-Zero-Sant'Orsola

Il Mirtillo Residuo Zero* Sant’Orsola

Siamo felici di comunicare che, nei campi di mirtillo dei nostri produttori in Sicilia e Calabria, abbiamo raggiunto un importante traguardo: la certificazione a Residuo Zero*.

Il Mirtillo Residuo Zero* è una novità esclusiva Sant’Orsola: i frutti così certificati, infatti, sono i primi in Italia a ottenere questo riconoscimento. Per questo, per il lancio di un prodotto tanto speciale, abbiamo messo in campo una strategia di promozione ad hoc: a partire da tre pack dedicati, per rendere il prodotto più riconoscibile e all’insegna della sostenibilità, fino alla creazione di contenuti speciali sul web e sui social, per comunicare il prodotto e i suoi punti di forza al consumatore finale.

Un importante traguardo

L’avventura che ci ha portati al traguardo del Mirtillo Residuo Zero* parte da lontano, ed è frutto della passione e dei valori che guidano Sant’Orsola da più di 40 anni.

Da sempre portiamo innovazione in campagna e lavoriamo con i produttori per creare le condizioni ottimali alla crescita dei nostri frutti: limitando il più possibile l’uso di trattamenti, favorendo le tecniche di Produzione Integrata (come gli insetti utili), potenziando le attività di Ricerca e Sviluppo. È la tenacia nel credere e lavorare con entusiasmo a una produzione sempre più sostenibile e a nuove frontiere, ad averci premiati.

Un traguardo, sì, ma anche e soprattutto uno stimolante punto di partenza!

Cosa significa Residuo Zero*?

Il Mirtillo Residuo Zero* di Sant’Orsola è un piccolo frutto che, al momento della raccolta, non presenta alcun residuo rilevabile di prodotti fitosanitari. Questo significa che eventuali trattamenti, usati sulle piante in caso di estrema necessità e con il solo fine di proteggerle e mantenerle in salute, si degradano naturalmente senza lasciare alcuna traccia rilevabile sul frutto.

Origine e disponibilità

Il prodotto, coltivato nei campi dei nostri produttori in Sicilia e Calabria e quindi 100% italiano, sarà disponibile fino al mese di maggio. Certi che su questi frutti non siano rilevabili tracce di fitofarmaci o sostanza chimiche, non vediamo l’ora di farli arrivare, in tutta la loro bontà, fino alle tavole dei nostri consumatori.

Scopri il Mirtillo Residuo Zero*

 

*CSQA DTP 021 – CERT.N.57433 Residui di fitofarmaci di sintesi chimica inferiori al limite di misurabilità (<0,01 mg/kg)

Pubblicato il 22 Marzo 2021

We love Instagram

Scatta le tue foto con i nostri frutti e usa il tag #berryness. Pubblicheremo le più belle sul nostro profilo!

Certificazioni e riconoscimenti

Global GAP
Grasp
ISO 14001
Premio Conai
Dichiarazione R-PET
Produzione integrata
IFS Food
RZ
Cycle4green

Ricevi in anteprima le nostre notizie più fresche