FamigliaLettura 2 minuti

Organizzare un picnic estivo con i frutti di bosco

Organizzare-un-pic-nic-estivo-con-i-frutti-di-bosco

I migliori amici di un picnic estivo? I frutti di bosco!

Giornate lunghe, bel tempo, voglia di passare un po’ di tempo all’aperto in compagnia, magari alla ricerca di un po’ di fresco. Cosa c’è di meglio che organizzare un fantastico e tradizionale picnic? Perfetto per ogni location: dalla montagna alla campagna, dal mare al lago e, perché no, anche nel giardino di casa.

Il picnic infatti, oltre a essere uno dei modi migliori per godersi la natura e stare in compagnia mangiando tante cose buone e sfiziose, è un vero e proprio rito sociale e culturale che, nel corso degli anni, si è tramandato di generazione in generazione. E poi, ammettiamolo… è decisamente instagrammabile! 

Per questo abbiamo pensato ad alcuni consigli per aiutarvi a organizzare un picnic estivo davvero indimenticabile. I protagonisti? Naturalmente i nostri piccoli frutti di bosco. 

Organizzare-un-pic-nic-estivo-con-i-frutti-di-bosco

Quali sono i segreti per il picnic perfetto?

  • Dimenticatevi tavoli e sedie! Quando si tratta di mangiare all’aria aperta, noi consigliamo di viaggiare leggeri. Non dovete cercare le comodità della vita quotidiana, piuttosto creare le condizioni per entrare in contatto con la natura e divertirvi, per una volta, in modo un po’ più spartano: sedendovi sul prato, annusando l’odore dell’erba e, quando possibile, godendovi il panorama.
    Un consiglio? Non possono mancare tovaglie, cuscini e teli leggeri su cui stendervi.
  • Limitate il più possibile l’utilizzo di posate o attrezzi da cucina. Forchette, coltelli e cucchiai non sono i migliori amici di un buon picnic! Spazio quindi a cibi facili da mangiare con le mani come torte salate, frittelle, brioche salate o i più classici panini e tramezzini.
    Un consiglio? Non fate mai mancare qualche bella ciotola di frutti di bosco: sfiziosi, pronti da mangiare in un solo boccone e molto, molto decorativi.
  • Sbizzarritevi con i dolci, meglio ancora se monoporzione: brownies, muffin, cupcakes, crostatine. Piacciono a tutti e sono semplici da gustare, anche con le mani.
    Un consiglio? Provate a rielaborare una ricetta tradizionale con i frutti di bosco (mai provati i brownies con i lamponi? Una vera delizia!) per darle quella nota di freschezza in più.
  • Non trascurate la scelta delle bevande. Anche in questo caso, i frutti di bosco sono una scelta vincente e sapranno accontentare tutti. Potete infatti preparare dei succhi di frutta per i più piccoli, frullati per la merenda di tutti e cocktail analcolici per i più grandi, perfetti anche durante l’ora dell’aperitivo.
    Un consiglio?Conservate le bevande all’interno di barattoli con il coperchio, tipo quelli per le marmellate. Riuscirete a trasportarli con facilità senza rischiare di rovesciarli e saranno già pronti da gustare, senza organizzare complicati travasi.
Organizzare-un-pic-nic-estivo-con-i-frutti-di-bosco

Cosa manca per rendere il picnic davvero indimenticabile?

Tanta fantasia, e ovviamente una bella foto per ricordare il momento. Non dimenticate di taggarci sui nostri canali social per mostrarci come avete organizzato il vostro picnic estivo con i frutti di bosco.